HOME PAGE

Accoppiamento
La femmina di pinscher nano raggiunge la pubertÓ abbastanza precocemente, infatti giÓ all'ottavo-decimo mese di vita pu˛ avere il suo primo calore( si consiglia di far saltare il primo calore o comunque di non dare il maschio prima del secondo calore in quanto a quell'etÓ la crescita non Ŕ ancora ultimata).Se avete anche un maschio tale fatto non passerÓ inosservato al cane che mostrerÓ un particolare interesse per la vulva della femmina leccandola con un certo interesse e palesando un insistente corteggiamento. Se non avete un maschio potrete comunque notare un leggero saguinamento della vulva per una durata di circa 10 giorni.
Questo periodo, di solito non fecondo, si chiama proestro e precede l'estro vero e proprio che a sua volta si protrae fino al 15° giorno circa, ed Ŕ il periodo in cui la cagna accetta il maschio ed Ŕ feconda.
Nella prima fase (proestro) le dimensioni della vulva del vs pinscher nano aumentano con il passar dei giorni. Noterete anche che alla fine del proestro la vulva smette di essere bagnata e raggiunge dimensioni ragguardevoli.
Anche il maschio di pinscher nano (zwergpinscher) Ŕ abbastanza precoce nella sua capacitÓ di fecondare (tra 8-12 mesi), ma si consiglia di aspettare almeno un anno prima farlo montare e comunque non oltre i 4-5 anni in quanto oltre tale tempo di astinenza difficilmente sarebbe in grado di accoppiarsi.
L' accoppiamento dei cani Ŕ abbastanza singolare in quanto dopo la monta il maschio si gira e i due cani si ritrovano con i posteriori attaccati. Nonostante questa strana posizione da "kamasutra" i due cani rimangono attaccati e non dobbiamo fare nulla per staccarli. Il pene del maschio,  alla base,  si allarga in una specie di "cipolla" o grosso rigonfiamento turgido detto bulbo del pene  che, trattenuto dalla vulva, impedisce la fuoriuscita del pene durante l' accoppiamento.Una volta avvenuta l' eiaculazione il bulbo si sgonfia permettendo al pene di uscire. Dopo l' accoppiamento il calore non cessa immediatamente e pertanto dovrete fare ben attenzione a che la femmina non venga montata da altri cani indesiderati. Per una cagna generare cani di diversi maschi non Ŕ assolutamente un problema etico.Di norma un solo accoppiamento Ŕ sufficiente per assicurare la fecondazione anche nel caso in cui l'ovulazione avvenga a posteriori della monta in quanto gli spermatozoi possono resistere nella vagina per diversi giorni. Si consiglia, comunque, di ripetere la monta a distanza di 2 giorni.



 
Accoppiamento
Fecond.Artificiale
Parto
Cuccioli